HOME

Calci_Certosa-4webIl Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa è uno tra i più antichi musei del mondo. Nato come “Galleria” sul finire del ’500 per volontà di Ferdinando I dei Medici, oggi raccoglie ed espone oltre 400 anni di storia della ricerca scientifico-naturalistica dell’Ateneo pisano. Dal 1986 è ospitato nei locali della Certosa di Pisa a Calci e rappresenta una delle più importanti realtà naturalistiche italiane. Per saperne di più leggi la sua storia.

Reperti di zoologia, fossili e minerali, organizzati secondo criteri sistematici e tematici, sono esposti su oltre 4.000 metri quadrati di sale e gallerie disposte su tre piani. Di notevole importanza la “Galleria dei cetacei”, tra le prime in Europa per valenza scientifica, il settore di Paleontologia con i dinosauri e le sale degli acquari. Per saperne di più scopri tutte le sale espositive del Museo.

Oltre alla visita libera, il Museo offre visite guidate e molte attività educative per le scuole di ogni ordine e grado e per gruppi di almeno 15 persone. Una visita al Museo è un’esperienza unica per la ricchezza, la complessità e l’unitarietà dei messaggi trasmessi, da quello scientifico-didattico a quello naturalistico-paesaggistico, da quello storico a quello artistico-architettonico. Se sei interessato alle nostre visite guidate e alle nostre attività educative visita le pagine dedicate ai servizi educativi.

Altre informazioni utili per visitare il nostro Museo e per prenotare le varie attività guidate sono disponibili su accoglienza e su contatti e prenotazioni.


IN PRIMO PIANO: APRILE E MAGGIO 2014


i due mondiI DUE MONDI.

Si inaugura sabato 3 maggio, presso il museo, la mostra personale di pittura di Debora Anna Voso dal titolo “I due mondi”.

Maggiori informazioni sulla locandina e sulla pagina fb del museo.

locandina AbissiABISSI. TERRA ALIENA.

Le creature più strane del Pianeta, delfini sconosciuti, calamaro gigante di 13 metri.

Esposizione dall’11 aprile al 30 settembre 2014.

Inaugurazione: venerdì 11 aprile, alle ore 10,00.

10:00 Saluti delle autorità
10:20 Relazioni di Fabio Bulleri (Università di Pisa) e di Giorgio Carnevale (Università di Torino)
11.40 Visita alla mostra
12.30 Buffet

Per informazioni: tel. 0502212970, Museo di Storia Naturale, via Roma 79 – Calci (PI).

L’ecosistema marino è il più vasto ambiente della terra.
Negli oceani la luce solare penetra soltanto fino a 200 metri e qui si concentra la maggior parte degli organismi marini che conosciamo.
Procedendo verso il basso, la temperatura dell’acqua tende a diminuire: a 2000 metri si registra una temperatura di 3°C e a 3000 metri di soli 2°C, sui fondali si può sfiorare lo 0°C.
La pressione invece aumenta di 1 Atm ogni dieci metri.
Il mare profondo è dunque un ambiente estremo, abitato da pochi organismi per la maggior parte ancora sconosciuti.
Con questa esposizione si cerca di far conoscere le meraviglie e le incredibili forme di vita che si trovano negli abissi più profondi.
Queste specie sono plasmate dalla pressione dal buio assoluto e dal gelo profondo, hanno forme incredibili, sembrano appartenere ad un mondo alieno e quasi immaginario.
Ma il buio non è mai assoluto, e le profondità abissali si accendono ad intermittenza delle luci chimiche dei suoi abitanti.

La mostra si svolge nella semi oscurità, dove luci a led e piccoli faretti illuminano i rarissimi esemplari visibili nell’esposizione.
I protagonisti sono gli esemplari di dimensioni maggiori, come il calamaro gigante di 13 metri.
In tutto oltre 100 esemplari della fauna abissale compongono la mostra. 54 di questi, alcuni tassidermizzati altri modelli o sotto liquido hanno colori luminosi, e si accendono se illuminati da luce ultravioletta.
I locali in cui la mostra avrà luogo, recentemente recuperati, sono molto suggestivi. Tra questi un sotterraneo di 17 metri di lunghezza che si estende al di sotto del Chiostro Grande della Certosa.


scatta locandinawebParte il primo concorso fotografico a premi dedicato al museo. Dall’11 aprile al 30 settembre, visitatori scattate scattate scattate! Nella locandina tutte le informazioni.

E per ogni altro chiarimento:

scattailmuseo@gmail.com

Simone Farina – tel: 050-2212962

Pagina Facebook: Museo di Storia Naturale e del Territorio dell’Università di Pisa

Regolamento Concorso Fotografico SCATTA IL MUSEO

Liberatoria Fotografica SCATTA IL MUSEO


Kenamun-loc-A3_2 aprileKENAMUN.

Si inaugura sabato 12 aprile 2014 a Calci, alle ore 11.00, presso il Museo di Storia Naturale, la mostra organizzata dal Sistema Museale d’Ateneo “Kenamun. L’undicesima mummia”.

La mostra parte da una serie di ricerche, ancora inedite, che hanno portato alla riscoperta nel Museo a Calci di una delle mummie, ormai scheletrizzata, portata dalla Spedizione Toscana di Rosellini in Egitto nel 1829.

L’identificazione del suo sarcofago – prima ignoto – nei magazzini del Museo Egizio di Firenze; la restituzione attraverso la lettura dei testi geroglifici sul sarcofago dell’identità del personaggio, Kenamun, uno dei nobili più potenti del suo tempo, fratello di latte del faraone Amenofi II, vissuto verso il 1400 a.C.

In totale saranno esposte 40 pezzi del Museo Egizio di Firenze e delle Collezioni Egittologiche del Sistema Museale d’Ateneo.

Saranno organizzate visite guidate e laboratori per le scuole.

Per informazioni e approfondimenti:

050 2212970 – 050 2213629 – 050 2213625

pagina facebook https://www.facebook.com/events/609331612492897/

www.sma.unipi.it

Per prenotazione visite guidate e attività educative per le scuole:

050 2213626, francesca.corradi@unipi.it
corrieredellaseraL’articolo dell’8 aprile sul “Corriere della sera”.

______________________________________________________________

Nel prossimo mese di giugno si svolgerà in Museo la Summer school in water management. Tutte le informazioni nell’allegato.

Corso Water Innovation_1

______________________________________________________________

TARIFFE PER VISITA MOSTRE TEMPORANEE (ABISSI E KENAMUM):

Tutti (anche i residenti in Calci): € 6.00 per visitare entrambe le mostre temporanee
Ridotto gruppi (solo su prenotazione, minimo 15 persone): € 5.00
Ridotto soci Unicoop: € 5.00
Ridotto Carta giovani:  € 5.00
Ridotto soci Edumusei: € 5.00
Riduzione bambini e “over 65”: € 3.00
Sconto famiglia (2 adulti + 2 bambini): € 12.00

TARIFFE PER VISITA MOSTRE TEMPORANEE + VISITA AL MUSEO DI STORIA
NATURALE:

Visita mostre temporanee + visita MSN: € 11.00
Ridotto gruppi (solo su prenotazione, minimo 15 persone): € 10.00
Ridotto soci Unicoop: € 10.00
Ridotto Carta giovani:  € 10.00
Ridotto soci Edumusei: € 10.00
Riduzione bambini e “over 65”: € 5.50
Sconto famiglia (2 adulti + 2 bambini): € 22.00

Per il prospetto completo dei costi dei biglietti consultare la pagina “Accoglienza”.