Eventi

Felini. Eleganza letale

Scopri la nuova esposizione temporanea in anteprima mondiale presso il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa. L’esposizione, allestita in collaborazione con Naturaliter, comprende oltre trenta esemplari naturalizzati, reperti scheletrici e diverse ricostruzioni della struttura interna di queste meravigliose creature. L’esposizione sarà visitabile dal 16 dicembre 2016 al 31 ottobre 2017. Per sapere di più 


Eto-click: il comportamento animale in un click

   Vi invitiamo a partecipare alla prima edizione del concorso fotografico Eto-click: il comportamento animale in un click. Il concorso ha come tema quello di immortalare momenti del comportamento animale cogliendone gli aspetti più singolari ed entusiasmanti. Tutto nel rispetto degli animali stessi. Finalità del concorso è anche quella di realizzare una mostra temporanea presso 


Un mercoledì da felini

In occasione dell’esposizione temporanea “Felini. Eleganza letale” il Museo propone quattro incontri dedicati a questo affascinante gruppo di predatori, a cura di quattro esperti dei Musei di Storia Naturale di Pisa e di Firenze. A seguito di ciascun incontro è prevista una visita guidata all’esposizione e alle ore 18.00 una piacevole chiacchierata accompagnata da Tè e pasticcini. 


Gestione e Conservazione di Zone umide

Dopo il successo della prima edizione partirà in primavera la seconda edizione della Field School in Gestione e Conservazione di Zone umide. Un nuovo ciclo di seminari ed attività pratiche, organizzato dall’Oasi Lipu Massaciuccoli in collaborazione con il Museo di Storia Naturale, l’Università di Pisa e il Parco Regionale Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli. La Field School si 


L’Arte della Falconeria

Il Museo ospita nei suoi spazi verdi tre incontri dedicati all’antica Arte della Falconeria a cura dei Falconieri del Granducato di Toscana: domenica 9 aprile, ore 16,00 (l’evento previsto per il 2 aprile è stato rimandato al 9 aprile a causa delle condizioni metereologiche) martedì 25 aprile, ore 16,00 domenica 14 maggio, ore 17,00 Sarà possibile assistere 


Storia naturale e conservazione dei Panterini

Storia naturale e conservazione dei Panterini Pierluigi Finotello (Zoologo del Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze) ci parlerà dell’origine, dell’evoluzione e del declino di questo gruppo di grandi felidi e ci presenterà alcune strategie per la loro salvaguardia. A seguire visita gratuita alla mostra “Felini. Eleganza letale”. Ore 18,00: tè e pasticcini.


L’uomo e il cane

Mercoledì 3 maggio 2017, alle ore 16.30, presso il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, avrà luogo una conferenza dal titolo “L’uomo e il cane: una storia millenaria narrata da archeologia ed etnologia” a cura del Prof. Alessandro Canci (Dipartimento di Beni Culturali – Università di Padova & Scuola Interateneo di Specializzazione in Beni Archeologici 


Paolo Savi, storie di un direttore

Venerdì 5 maggio 2017, alle ore 16,15, presso il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, avrà luogo una conferenza dal titolo “Paolo Savi, storie di un direttore: il Museo di Storia Naturale nell’Ottocento” a cura del dott. Simone Farina (Università di Pisa, Museo di Storia Naturale). La conferenza è organizzata dall’associazione Paolo Savi – Amici del 


Summer school dedicata all’acquariologia

Tra giugno e luglio 2017 avrà luogo, presso il Museo di Storia Naturale, una scuola estiva di rilevanza internazionale dedicata all’aquariologia. Per maggiori informazioni consultate il link: https://www.unipi.it/index.php/agriculture-and-veterinary/item/8695-aquariology-reproduction-breeding-and-care-of-fishes


XXVII Convegno Società Italiana di Etologia

Il XXVII Convegno Nazionale della Società Italiana di Etologia si terrà quest’anno presso il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, dal 19 al 21 giugno 2017. Il Convegno sarà inaugurato il 18 giugno con un brindisi di benvenuto presso il Museo. I tre giorni di lavori (19-21 giugno) saranno suddivisi nelle consuete sessioni, con 


Fotografare il comportamento animale

Il 22 giugno 2017 il Museo ospiterà un incontro dedicato alla fotografia naturalistica, in memoria del naturalista Luca Bracci. Programma: ore 16.00: Saluti delle autorità e degli organizzatori ore 16.15: Ricordando il fotografo naturalista ore 16.30: Relazione di Carlo Delli ore 18.00: Relazione di Pierluigi Rizzato ore 19.30: Aperitivo in Museo Costi: Il costo dell’iscrizione 


Archivio eventi

Orme nella cenere

Mercoledì 19 aprile 2017, alle ore 16,15, presso il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, avrà luogo una conferenza dal titolo “Orme nella cenere: nuove tracce di Ominini a Laetoli (Tanzania)” a cura del Prof. Giovanni Boschian (Università di Pisa, Dipartimento di Biologia). La conferenza è organizzata dalla Società Toscana di Scienze Naturali, in collaborazione 


S-Passo al Museo

Durante le vacanze pasquali il Museo organizza due mattinate dedicate agli stili di vita e agli adattamenti ai diversi ambienti dei felini e dei pesci. I ragazzi saranno coinvolti in giochi di conoscenza e socializzazione, attività didattiche e laboratori. giovedì 13 aprile 2017, ore 8,30 – 12,30 Il leone è davvero il re della foresta? 


“La trapanazione del cranio, un rischioso intervento praticato dalla Preistoria”

Venerdì 7 aprile, alle ore 16:30, presso il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, avrà luogo una nuova conferenza del ciclo Paleopatologia e Storia. Il titolo è “La trapanazione del cranio: un rischioso intervento chirurgico praticato dalla Preistoria all’Età contemporanea” e relatrice sarà Valentina Giuffra.  


Conferenza: perché solo le gatte sono rosse e nere?

Perché solo le gatte sono rosse e nere? Silvia Sorbi (Naturalista del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa) risponderà a questa e ad altre domande sull’ampia varietà di mantelli dei gatti domestici e ci rivelerà che essa è determinata da pochi semplici geni con i quali si può “giocare”. A seguire visita gratuita alla 


Gli squali del Miocene nel Perù – conferenza prof. Landini

Venerdì 24 marzo, alle ore 16:15, presso il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, avrà luogo una conferenza dal titolo “Gli squali fossili del Miocene del Perù– il ruolo dell’ upwelling nello sviluppo di una straordinaria comunità di predatori”. Relatore sarà il professor Landini, già direttore del Museo.   Il bacino di Pisco, esteso 


Presentazione libro: Un amico che viene da lontano

Mercoledì 22 marzo, alle ore 16:30, presso il Museo di Storia Naturale, avrà luogo la presentazione del libro di Ferruccio Francescotti “Un amico che viene da lontano“, Midgard Editrice: si parla, ovviamente, del migliore amico dell’uomo, il cane. I più curiosi possono trovare un breve abstract del saggio a questo link: Abstract – un amico che 


Paleopatologia e storia

Anche quest’anno presso il Museo di Storia Naturale si terranno le conferenze del ciclo “Paleopatologia e storia“. Il primo incontro avrà luogo venerdì 10 marzo alle ore 16:30, relatore Gino Fornaciari. Il tema sarà: “Stile di vita e malattie delle nobildonne del Rinascimento: la corte aragonese di Napoli (XV-XVI secolo)”.


Forme di natura, dialogo con la bellezza – Alessandra Parravicini

Dal 5 al 31 marzo, dalle 10 alle 19, presso l’atrio del Museo di storia naturale di Calci, è allestita la mostra personale di Alessandra Parravicini “Forme di natura, dialogo con la bellezza”. Il 5 marzo alle 17.30 si tiene l’inaugurazione della mostre con l’introduzione della scrittrice Denise Ciampi. L’ingresso è gratuito. Alessandra Parravicini, milanese 


#unmercoledìdafelini. Ciclo di conferenze

In occasione della mostra “Felini, eleganza letale” il Museo propone quattro incontri dedicati a questo affascinante gruppo di predatori. Il primo avrà luogo mercoledì 1° marzo, e avrà per titolo “Solitario o sociale? La doppia vita del gatto“. Relatrice Elisa Demuru (Etologa del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa) che ci condurrà in un 


La Certosa si tinge di viola

La Certosa di Calci si tinge di viola per la Giornata Mondiale dell’Epilessia. Lunedì 13 febbraio, dalle 18 alle 22, il celebre monumento delle colline pisane, sede del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, si accenderà di luce colorata in contemporanea con altre bellezze architettoniche di Italia. L’iniziativa è promossa dalla Lega Italiana contro