Collezione di anatomia comparata

Tutti i 1.600 esemplari di questa collezione appartengono ai vertebrati. Particolare attenzione meritano i preparati anatomici insufflati con sego e cera della seconda metà del XIX secolo che, per le peculiari tecniche utilizzate e la perfetta realizzazione sono assimilabili più a vere opere d’arte che a semplici reperti scientifici.