Bookshop

Entrare nel bookshop del Museo è fermarsi a consultare un libro, è scegliere di approfondire un argomento particolare, è acquistare un gioco scientifco, è pensare di portare a casa un ricordo della visita o un regalo speciale per qualcuno.
Entrare nel bookshop è entrare nella magia del frantoio, perchè allestito negli spazi dove un tempo i monaci producevano l’olio.
Entrare nel bookshop è godere liberamente e gratuitamente delle esposizioni temporanee che il Museo ospita mese dopo mese.

Se volete, vi aspettiamo quindi in questo spazio accogliente pensato per tutti i “curiosi” della Natura. Sarete i benvenuti!

In particolare potrete trovare tematiche relative al rispetto dell’ambiente, alla tutela del territorio e alla valorizzazione della cultura naturalistica.
Un’accurata selezione di pubblicazioni relative al Museo, al territorio, alle scienze e alla storia naturale, tra le quali molte a cura del Museo stesso:

  • – “Museo delle Meraviglie” (2005)
    – “Museo a cielo aperto – itinerari multimediali e storico-architettonici sul Monte Pisano” (2010)
    – “I tesori del Monte Pisano I. Gli animali” (2018)
    – “I tesori del Monte Pisano II. Le piante e i funghi” (2019)
    – Le carte gioco de “I tesori del Monte Pisano” (2019)
    – “I gatti della Certosa: un esempio di genetica mendeliana” (2015)
    – Le cartoline: I gatti della Certosa (2015)
    – “Arca: Girolamo Ciulla e il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa” (2014)
    – “La Terra tra mito e Scienza” (2017)

I lettori più giovani potranno consultare libri dedicati  e i quaderni didattici realizzati dai Servizi educativi del Museo: “Vertebrati a confronto”, “Animali del bosco”, “Animali dormiglioni”, “Insettoscopio”, “C’era una volta… l’uomo”, “In viaggio nel tempo”, “Cetacei: passato, presente e futuro”, “Dinosauriamo” e “Dai monti al mare: dire, fare, toccare”.

Inoltre, chi desidera portare con sé un ricordo della visita al Museo, troverà un’ampia selezione di oggetti, gadget e giochi adatti a tutti i gusti e le età:

  • – Minerali e fossili da collezione
    – Giochi scientifici
    – Gioielli in pietre dure
    – Oggetti con la linea grafica del Museo

Tutto questo… e molto altro ancora!