Eventi

Arthropoda. Viaggio in un microcosmo

Insetti, ragni e scorpioni grandi fino a 3 metri ci accompagnano in un viaggio alla scoperta dei segreti e delle curiosità di un microcosmo sconosciuto.


Immaginiamo il Museo

Immaginiamo il Museo Partecipa alla progettazione della nuova sala degli invertebrati I giorni 19, 20, 26 e 27 ottobre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, il Museo sarà il luogo ideale per conoscere meglio il mondo degli invertebrati, condividere le proprie esperienze e il proprio punto di vista su questi animali e collaborare alla progettazione 


Riconoscersi e prendersi cura: il contatto

Mercoledì 23 ottobre, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, il Museo ospiterà un incontro di shiatsu dal titolo “RICONOSCERSI E PRENDERSI CURA: IL CONTATTO” a cura di Monja Da Riva. L’incontro si svolgerà all’interno della Galleria dei Minerali ed è rivolto a massimo 12 persone. In questo incontro porteremo l’attenzione al riconoscimento di sé attraverso l’altro. La pratica 


La Natura Investe

Dal 25 ottobre al 3 novembre 2019, il Museo ospita la mostra di elaborati grafici nati nell’ambito del progetto “La Natura Investe”, finanziato dal Bando Regionale “Piano triennale delle arti 2018-2019” e nato come risposta creativa alla tragedia dell’incendio del Monte Pisano dello scorso anno. Il progetto ha coinvolto tre scuole: I. C. F. De 


Orto ispirami

Dal 26 ottobre al 17 novembre 2019, il Museo ospita la mostra “Orto ispirami”, con le opere realizzate in occasione del concorso di disegno estemporaneo 2019 organizzato dall’Orto Botanico delle Alpi Apuane. Sabato 26 ottobre alle ore 15.30, in occasione dell’inaugurazione, l’Associazione “Aquilegia” Natura e Paesaggio Apuano ONLUS presenterà le prossime iniziative, inclusa la prossima 


Il Museo di Storia Naturale al Lucca Comics & Games!

Per la prima volta quest’anno il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa sarà presente con uno stand al Lucca Comics & Games.


Viaggio alla scoperta della Flora delle Alpi Apuane

Mercoledì 6 novembre, alle ore 16.30, il Museo ospiterà la conferenza “Viaggio alla scoperta della Flora delle Alpi Apuane”, a cura di Andrea Ribolini, referente dell’Associazione “Aquilegia” per l’Orto Botanico delle Alpi Apuane. La flora che oggi vive sulle Alpi Apuane racconta una lunga storia fatta di eventi biologici, climatici e geologici che hanno plasmato 


Archivio eventi

L’elemento Aria

Giovedì 17 ottobre, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, il Museo ospiterà un incontro di yoga dal titolo “L’ELEMENTO ARIA” a cura di Annalisa De Liso. L’incontro si svolgerà all’interno della Galleria dei Cetacei ed è rivolto a massimo 30 persone. Antica arte di conoscenza e benessere, lo Yoga parte dal corpo per arrivare alla psiche ed alla 


Pesca la tua storia e inventa un lieto fine per salvare la natura!

Domenica 13 ottobre, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, in occasione della settima Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo (F@mu 2019), il Museo di Storia Naturale propone: “Pesca la tua storia e inventa un lieto fine per salvare la natura!”, un’attività di storytelling dove le famiglie saranno protagoniste della creazione di storie.


Riconoscersi e prendersi cura: l’ascolto

Mercoledì 9 ottobre, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, il Museo ospiterà un incontro di shiatsu dal titolo “RICONOSCERSI E PRENDERSI CURA: L’ASCOLTO” a cura di Monja Da Riva. L’incontro si svolgerà all’interno della Galleria dei Minerali ed è rivolto a massimo 12 persone. In questo incontro praticheremo la sequenza base di stretching dei meridiani ideata da 


L’elemento fuoco

Giovedì 3 ottobre, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, il Museo ospiterà un incontro di yoga dal titolo “L’ELEMENTO FUOCO” a cura di Annalisa De Liso. L’incontro si svolgerà all’interno della Galleria dei Cetacei ed è rivolto a massimo 30 persone. Antica arte di conoscenza e benessere, lo Yoga parte dal corpo per arrivare alla psiche ed alla 


Notte dei ricercatori tra musica e racconti di scienza

In occasione di Bright, la Notte dei ricercatori in Toscana, il Museo propone: “Notte dei ricercatori tra musica e racconti di scienza” venerdì 27 settembre 2019 Programma: Ore 17.00-18.00 – Dolcezza, aculei, leggerezza: i mille trucchi dei frutti per viaggi low-cost Conferenza del prof. Gianni Bedini a cura della Società Toscana di Scienze Naturali. Ore 


Scrivere per star bene – parte II

Mercoledì 25 settembre, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, il Museo ospiterà un incontro di scrittura creativa dal titolo “SCRIVERE PER STAR BENE – PARTE II” a cura di Simona Genovali. L’incontro si svolgerà all’interno della Galleria storica ed è rivolto a massimo 12 persone. La scrittura creativa è un vero e proprio viaggio esplorativo 


In Canti Notturni

Venerdì 20 settembre 2019, alle ore 21.00, il Museo ospiterà la serata inaugurale del programma “Muse contemporanee e Note d’Arte” a cura dell’Associazione Fanny Mendelssohn: “In Canti Notturni” Paola Pitagora voce e Anna Lisa Bellini pianoforte  In programma letture dalle opere di Giacomo Leopardi e esecuzioni di brani di  Fryderyk Chopin.   A seguire degustazione 


Perché le zebre non si ammalano di ulcera

Mercoledì 18 settembre, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, il Museo ospiterà un incontro di mindfulness dal titolo “PERCHE’ LE ZEBRE NON SI AMMALANO DI ULCERA” a cura di Alessandra Pollina. L’incontro si svolgerà all’interno della Galleria dei cetacei ed è rivolto a massimo 30 persone. Mindfulness è la consapevolezza che sorge dal portare attenzione intenzionalmente al 


Alla ricerca dell’Io Sottile. I mille volti dello Sciamano

Mercoledì 18 settembre alle ore 16.30 il Museo ospiterà la conferenza e presentazione del libro “Alla ricerca dell’Io Sottile. I mille volti dello Sciamano”, a cura di David Bellatalla. L’incontro è organizzato in collaborazione con la Società Toscana di Scienze Naturali.   Alla Ricerca dell’Io Sottile – I Mille Volti dello Sciamano Lo sciamanesimo è 


Scrivere per stare bene – parte I

Mercoledì 11 settembre, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, il Museo ospiterà un incontro di scrittura creativa dal titolo “SCRIVERE PER STARE BENE – PARTE I” a cura di Simona Genovali. L’incontro si svolgerà all’interno della Galleria storica ed è rivolto a massimo 12 persone. Fin da piccoli siamo abituati a trovare conforto nella scrittura dei diari