Certificazioni verdi COVID-19 per l’accesso al Museo

Si comunica che a partire dal 6 agosto 2021 i visitatori, per accedere al museo, dovranno avere le certificazioni verdi COVID-19:

– ovvero la certificazione comprovante l’inoculamento almeno della prima dose vaccinale Sars-CoV-2 (validità 9 mesi),

– o la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi),

– o l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore).

Tale disposizione non si applica ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.