Eventi Mostra

Un sonno bestia. Il sonno nel mondo animale

Come dormono le fregate? Le operose api si concedono anche loro qualche pisolino? È possibile capire che un polpo sta dormendo? Per scoprire queste ed altre curiosità sul sonno nel mondo animale visitate “Un sonno bestia. Il sonno nel mondo animale”, una mostra fotografica ed interattiva allestita presso il Museo di Storia Naturale dell’Università di 


“1984-2024: la Galleria dei cetacei del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa”

Venerdì 19 aprile 2024, alle ore 16.30, verrà inaugurata l’esposizione temporanea “1984-2024: la Galleria dei cetacei del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa”. La Galleria dei cetacei rappresenta l’allestimento più identificativo del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa. Il loggiato in cui è allestita, lungo oltre 100 metri e affacciato sugli oliveti della 


Dialoghi in Certosa

Il Centro Pastorale “Evangelizzazione e Catechesi” dell’Arcidiocesi di Pisa, il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, il Museo Nazionale della Certosa Monumentale di Calci, e l’Unità Pastorale della Valgraziosa organizzano l’iniziativa dei “Dialoghi in Certosa”, un progetto di dialogo tra pensieri diversi e di esperienze sul silenzio, sulla natura e sulla musica da vivere 


Acqua, Terra, Biodiversità

Giovedì 25 aprile 2024 il Museo propone una visita guidata dal titolo “Acqua, Terra, Biodiversità: viaggio nelle sale del Museo”. Attraverso la collezione geologica del Museo, testimone dei cambiamenti climatici e delle forze che plasmano il nostro ambiente, esploreremo la Terra e promuoveremo soluzioni innovative per preservare il nostro pianeta per le generazioni future. La visita 


Mercatino di Primavera a Calci

Il 1° maggio 2024, dalla mattina alla sera, arriva il Mercatino di Primavera a Calci, davanti alla Certosa. Una giornata dedicata all’artigianato di qualità con la possibilità, per chi vuole, di fare il pic-nic libero nell’oliveto davanti al Museo di Storia Naturale. Una giornata di primavera tra la gentilezza del fatto a mano e il 


Acqua, Terra, Biodiversità

Mercoledì 1 maggio 2024 il Museo propone una visita guidata dal titolo “Acqua, Terra, Biodiversità: viaggio nelle sale del Museo”. Attraverso la collezione geologica del Museo, testimone dei cambiamenti climatici e delle forze che plasmano il nostro ambiente, esploreremo la Terra e promuoveremo soluzioni innovative per preservare il nostro pianeta per le generazioni future. La visita 


Non sono un’erbaccia. Riconoscere erbe spontanee di uso alimentare

L’Associazione “Amici di NATURALMENTE Scienza”, in collaborazione con il Museo, organizza due incontri di formazione con i docenti di scuole di ogni ordine e grado, per favorire e stimolare la conoscenza delle piante spontanee attorno a noi e sulle opportunità che queste offrono dal punto di vista alimentare. Ciascun incontro include un’ attività di laboratorio 


Bioblitz – Monte Pisano

Il Museo, in collaborazione con il Progetto FRAMEwork e lo Sportello di Agroecologia di Calci, organizza un Bioblitz dedicato alla biodiversità del Monte Pisano. L’iniziativa si terrà sabato 4 maggio 2024 dalle ore 16.00 alle ore 19.00 presso il Parco della Ricordanza di Montemagno (Calci – PI) e terminerà con un aperitivo porta & condividi. Il 


“Il taccuino da viaggio naturalistico”

Domenica 5 maggio 2024, dalle ore 10.00 alle ore 17.00, si terrà il quarto incontro di illustrazione naturalistica del ciclo “Disegnare al Museo”. Il workshop sarà curato da Maria Elena Ferrari, artista naturalista, ed è pensato per coloro (anche alla prima esperienza artistica) che desiderano, attraverso lo schizzo dal vero e gli appunti “disegnati” sul 


Il Museo di Storia Naturale a “Lucca Bimbi”

L’11 e 12 Maggio 2024 il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa partecipa a “Lucca Bimbi”, la manifestazione dedicata ai bambini e alle loro famiglie, che vede protagoniste attività culturali, creative, didattiche, scientifiche e laboratoriali. Dalle 10.00 alle 20.00, nell’area espositiva permanente, il Museo gestirà uno spazio dedicato a tematiche naturalistiche con postazioni dedicate 


Didattica delle educazioni

Il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, in collaborazione con il Corso di Scienze della Formazione Primaria, organizza un percorso di informazione e formazione sulle attività educative e didattiche del Museo. Il percorso prevede una serie di attività laboratoriali a integrazione del Corso Fondamenti di Biologia tenuto dal professor Graziano Di Giuseppe. Date: 14 


Quattro stagioni sulle Mura di Pisa – Primavera

Le Mura in primavera tra donnole e volpi, un corridoio ecologico Lucertole e usignoli, ma anche faine, donnole e persino volpi: le Mura di Pisa in primavera si animano non solo dei visitatori che percorrono il camminamento in quota per ammirare le bellezze architettoniche e paesaggistiche cittadine, ma anche di piccoli animali che trovano a 


Archivio eventi

24 sguardi non umani

Dal 3 al 29 marzo 2023 il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa è lieto di ospitare la mostra “24 sguardi non umani” di Lorenzo Possenti. La mostra raccoglie 24 ritratti di animali realizzati a inchiostro su tavole in cartonlegno di betulla. “Lo spirito selvaggio e indomito della natura catturato negli sguardi autorevoli degli 


Bioversity

Dal 25 luglio al 25 settembre 2022 il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa propone una mostra a tema naturalistico allestita nel loggiato accanto al carnotauro. In occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità del 22 maggio, la Commissione per lo Sviluppo Sostenibile di Ateneo (CoSA) ha bandito un concorso fotografico per sensibilizzare sull’importanza della 


“Fossilia”, una mostra dedicata a Giovanni Capellini

Il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa collabora al progetto “Fossilia”, una mostra organizzata presso il Museo Civico Etnografico “Giovanni Podenzana” di La Spezia per celebrare lo scienziato Giovanni Capellini a 100 anni dalla sua morte. La mostra, visitabile dal 15 aprile al 27 novembre 2022, si pone l’obiettivo di fornire un quadro articolato 


Lo zolfo in Italia

Mostra tematica temporanea “Lo zolfo in Italia” Nell’ambito degli eventi organizzati per l’Anno della Mineralogia 2022, proclamato dall’International Mineralogical Association, il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa ha aderito all’iniziativa nazionale “Lo zolfo in Italia”, promossa dalla Commissione Musei della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia. Attraverso l’esposizione di una serie di campioni storici, 


“Stellemiti” di Romano Masoni

Dal 2 luglio al 5 settembre 2021 il Museo ospita, all’interno della suggestiva galleria dei cetacei, “Stellemiti” di Romano Masoni.


La plastica e noi

L’esposizione “La plastica e noi” affronta il tema dell’inquinamento da plastica in mare, un problema globale che riguarda molti aspetti della nostra vita quotidiana e molti aspetti della salvaguardia ambientale e della salute umana.


SUBTERRANEÆ

Dal 17 gennaio al 3 maggio 2020, il Museo ospita, all’interno della Galleria dei minerali, la mostra di fotografia “SUBTERRANEÆ” a cura dell’Associazione culturale SpeleoFotoContest. La mostra sarà inaugurata venerdì 17 gennaio alle ore 16.30 con una presentazione di Paolo Dori, Presidente dell’Associazione. L’Associazione culturale SpeleoFotoContest nasce nel 2004 da un gruppo di amici speleologi 


Orto ispirami

Dal 26 ottobre al 17 novembre 2019, il Museo ospita la mostra “Orto ispirami”, con le opere realizzate in occasione del concorso di disegno estemporaneo 2019 organizzato dall’Orto Botanico delle Alpi Apuane. Sabato 26 ottobre alle ore 15.30, in occasione dell’inaugurazione, l’Associazione “Aquilegia” Natura e Paesaggio Apuano ONLUS presenterà le prossime iniziative, inclusa la prossima 


La Natura Investe

Dal 25 ottobre al 3 novembre 2019, il Museo ospita la mostra di elaborati grafici nati nell’ambito del progetto “La Natura Investe”, finanziato dal Bando Regionale “Piano triennale delle arti 2018-2019” e nato come risposta creativa alla tragedia dell’incendio del Monte Pisano dello scorso anno. Il progetto ha coinvolto tre scuole: I. C. F. De 


Effetto Serra

Venerdì 19 luglio alle ore 18.00, presso il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, col Patrocinio del Comune di Calci e con il supporto di Parco 793, inaugura la quinta ed ultima tappa espositiva del progetto itinerante “Effetto Serra”, coordinato dall’artista Matteo Nuti, dagli architetti Luca Doveri e Marco Martinelli e dalla curatrice d’arte 


Naturografie. I racconti dell’acqua e della terra

Dal 10 maggio al 15 luglio 2019 Roberto Ghezzi realizzerà una mostra personale presso la Galleria dei cetacei del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa esponendo le sue naturografie, opere create attraverso la natura in luoghi selvaggi dell’Italia e del mondo.


Al di là del visibile

Dal 2 marzo al 15 aprile 2019 il Museo di Storia Naturale è lieto di ospitare, all’interno delle proprie sale, la mostra fotografica “Al di là del visibile” di Massimo Brizzi. Massimo Brizzi Appassionato di Entomologia e di Fotografia, ha unito questi due interessi per dedicarsi alla macro e microfotografia da ricerca. Attraverso l’osservazione del 


Noi siamo di più

L’incendio che lo scorso settembre ha devastato il Monte Pisano è il protagonista della mostra fotografica “Noi siamo di più”, una mostra itinerante che desidera presentare alcuni momenti dell’incendio, il lavoro svolto per il suo spengimento e le attività dei volontari nei periodi dopo l’incendio. Il Museo è lieto di ospitare l’inaugurazione della mostra, che 


“Ri-nascita” di Roberto Cipollone

Sabato 8 dicembre 2018 alle ore 16.00 sarà inaugurata presso il Museo “Ri-nascita”, una mostra di presepi di Roberto Cipollone, in arte Ciro. “La sua arte è fatta per interrogare chi osserva: intorno a noi, le cose comuni, dimenticate, rifiutate, sono recuperate all’armonia e all’espressione. Così un presepe fatto con legni recuperati può aiutarci a 


Mostra micologica

Nei giorni sabato 10 e domenica 11 novembre 2018 il Museo di Storia Naturale ospiterà una Mostra micologica, nell’ambito della quale verranno esposte un centinaio di specie di funghi commestibili e velenosi autunnali. La mostra è organizzata da: Dipartimento della Prevenzione e Dipartimento delle Professioni Tecnico Sanitarie, della Riabilitazione e della Prevenzione – Ispettorato Micologico dell’Azienda